Laboratori di Photovoice

Photovoice una metodologia di ricerca azione partecipata che unisce la facilitazione visuale e nozioni di psicologia di comunità, tale connubio rende la fotografia un potente strumento per il lavoro con i gruppi nel territorio.

Ai partecipanti di un lab Photovoice viene data l’occasione di sperimentarsi come membri di un gruppo, infatti, il gruppo è il punto di riferimento durante l’intero processo. Storyteller, i partecipanti possono raccontare la propria storia con le immagini e le parole che desiderano, creare una propria narrazione. Cittadini attivi, le storie, condivise in gruppo prima e poi con la comunità grazie all’esposizione finale, mirano a stimolare una riflessione critica e forme di attivazione nel territorio. Fotografi, ai partecipanti viene data la possibilità di produrre immagini e raccontare in maniera unica e personale la propria storia. Protagonisti, i partecipanti vengono coinvolti attivamente nel processo, dalla scelta del tema alla selezione delle immagini, dall’individuazione di significati condivisi delle proprie esperienze all’identificazione di soluzioni e iniziative. Leader, i partecipanti diventano promotori di un dialogo critico su questioni individuali e di comunità, oltre che promotori di attività per la propria comunità.

La cooperativa ha svolto laboratori di photovoice con giovani ragazzi di seconda generazione

 

Referente: dott.ssa Pamela Mastrilli

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Esperienze

Sportelli Over 50

Percorsi di orientamento e accompagnamento alla ricerca del lavoro per cittadini disoccupati di età superiore ai 50 anni, attraverso:

Leggi tutto...

Scolarizzazione degli alunni Sinti e Rom

Nel 2013 la cooperativa ha gestito, per il Comune di Padova (Settore Servizi Scolastici) un percorso di scolarizzazione doposcuola per minori Sinti e Rom. Il servizio ha previsto attività di:

Leggi tutto...
Contattaci
Non esitate a contattarci se avete domande